Non ti conoscevo più

Non ti conoscevo pi Dale e Keanu un detective della squadra omicidi e un pittore Non potrebbero essere uno pi diverso dall altro Due uomini che in passato si sono allontanati ma che si incontrano nuovamente in circosta

  • Title: Non ti conoscevo più
  • Author: Dawn Blackridge
  • ISBN: null
  • Page: 172
  • Format: ebook
  • Dale e Keanu, un detective della squadra omicidi e un pittore Non potrebbero essere uno pi diverso dall altro.Due uomini che in passato si sono allontanati, ma che si incontrano nuovamente in circostanze particolarmente delicate, in cui le loro stesse vite saranno messe in pericolo.Saranno in grado di superare le difficolt che si troveranno di fronte e ritrovare l armonDale e Keanu, un detective della squadra omicidi e un pittore Non potrebbero essere uno pi diverso dall altro.Due uomini che in passato si sono allontanati, ma che si incontrano nuovamente in circostanze particolarmente delicate, in cui le loro stesse vite saranno messe in pericolo.Saranno in grado di superare le difficolt che si troveranno di fronte e ritrovare l armonia di un tempo

    • ↠ Non ti conoscevo più || ↠ PDF Download by ✓ Dawn Blackridge
      172 Dawn Blackridge
    • thumbnail Title: ↠ Non ti conoscevo più || ↠ PDF Download by ✓ Dawn Blackridge
      Posted by:Dawn Blackridge
      Published :2018-08-24T06:45:07+00:00

    One thought on “Non ti conoscevo più”

    1. emozionifralepagine.wordpressQuando credi di essere riuscito a riprendere le redini del tuo cuore accade qualcosa che rimette in discussione… tutto quanto.Quando invece ti senti oppresso dall’uomo che ami e vuoi riacquistare la piena libertà, ti rendi conto che la fuga ti ha reso solo prigioniero della tua solitudine.Lo hanno provato sulla loro pelle Dale e Keanu che dopo due anni insieme si lasciano improvvisamente per il volere di quest’ultimo.Quando, per uno scherzo del destino si ritr [...]

    2. da sognipensieriparoleUn racconto d’esordio (almeno questo ho colto dalla biografia dell’autrice) davvero ben scritto. Mi è piaciuto soprattutto il particolare ritmo della narrazione non a una, ma a tre voci. Oltre a un primo scambio alternato di POV tra le due metà della coppia, c’è in più l’inserimento di un terzo occhio esterno.Così il lettore riesce a seguire praticamente in simultanea il flusso di pensieri di Dale, saltando poi a quelli di Keanu e riuscendo ad avere infine, att [...]

    3. Uno splendido racconto da non lasciarsi scappare.Ecco qui la mia recensione su Sognando Leggendo:sognandoleggendo/non-ti-co

    4. Sinceramente sono rimasta delusa, mi aspettavo molto di meglio, la storia non è per niente descritta, tutto si risolve immediatamente senza ripercussioni e per un testimone di omicidio le cose non sono mai così semplici, neanche quando il colpevole è in galera.La storia d'amore è insulsa, nessun approfondimento dei personaggi magari con altre 200 pagine poteva venire fuori qualcosa di buono, ma così non è niente.

    5. Romance and Fantasy for Cosmopolitan GirlsL’autrice è riuscita a creare in sole 69 pagine una storia molto bella e avvincente. La narrazione dello svolgersi dell’azione è affidato a tre diversi personaggi: Dale, Keanu e Jake il partner in polizia di Dale. L’alternarsi dei punti di vista dona spessore agli interpreti della storia e permette una maggiore comprensione di tutti i loro caratteri e delle motivazioni. All'inizio si parte con un Dale distrutto dall'abbandono di Keanu e subito il [...]

    6. Keanu, Dale e una storia d’amore finita male (o forse mai finita).Il racconto inneggia alle seconde possibilità - che a volte la vita ci offre nel modo più inatteso - al coraggio di riprovare, di perdonare, di fidarsi ancora.Storia piacevole, che si legge in un’ora e mezza gustandola lentamente, perché merita.Lo stile è curato, l’introspezione dei personaggi è buona. Interessante il turnover dei vari POV, per capire cosa pensa ognuno nello stesso momento senza creare confusione nel le [...]

    7. 3 stelle solo la lunghezza del libro che ne fà un racconto lungo più che un romanzo ma comunque mi è piaciuto.

    8. Too many pov's, it becomes confusing after a while.Chef Rubio? Really? If he was chef Carlo Cracco I could let it pass, but I don't think Rubio is known outside of Italy. =/

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *