Il piantagrane

Il piantagrane Gli italiani non sono portati per la rivoluzione Bravissimi nel tiro al piattello e irraggiungibili nell arte culinaria la rivoluzione non rientra per nell elenco delle loro specialit In centinaia d

  • Title: Il piantagrane
  • Author: Marco Presta
  • ISBN: 9788806213503
  • Page: 356
  • Format: Paperback
  • Gli italiani non sono portati per la rivoluzione Bravissimi nel tiro al piattello e irraggiungibili nell arte culinaria, la rivoluzione non rientra per nell elenco delle loro specialit In centinaia d anni, mentre francesi, americani e russi si ribellavano all andamento della propria Storia, gli italiani sceglievano strade alternative quali la diplomazia, l iniziativa Gli italiani non sono portati per la rivoluzione Bravissimi nel tiro al piattello e irraggiungibili nell arte culinaria, la rivoluzione non rientra per nell elenco delle loro specialit In centinaia d anni, mentre francesi, americani e russi si ribellavano all andamento della propria Storia, gli italiani sceglievano strade alternative quali la diplomazia, l iniziativa individuale, l attesa della dipartita naturale del nemico, il superenalotto.Il piantagrane si svolge in un Paese che somiglia molto all Italia dei giorni nostri Narra la vicenda di un individuo qualunque che, suo malgrado, si trova a innescare un grande, strabiliante, radicale cambiamento A causa della sua semplice presenza, tutti cominciano ad agire secondo logica e buonsenso Addirittura secondo coscienza.Si tratta di un pericolo enorme, che nessuna societ occidentale pu permettersi di affrontare il pover uomo, quindi, diventer ben presto oggetto di una feroce caccia da parte dei servizi segreti.Qualcuno cercher di aiutarlo, inviandogli l angelo custode pi grottesco e maldisposto che si possa immaginare un omino forzutissimo, che frulla parole storpiate dall ignoranza e da un oscura sapienza E cos il destino del pianeta e la possibilit stessa di una rivoluzione saranno nelle piccole mani di una coppia stralunata.

    • Free Read [Chick Lit Book] ☆ Il piantagrane - by Marco Presta ✓
      356 Marco Presta
    • thumbnail Title: Free Read [Chick Lit Book] ☆ Il piantagrane - by Marco Presta ✓
      Posted by:Marco Presta
      Published :2018-08-15T00:24:36+00:00

    One thought on “Il piantagrane”

    1. Adorabile come conduttore radiofonico, fenomenale anche come scrittore. Per la seconda volta Marco Presta non delude le aspettative e riesce in racconto divertente e mai banale.

    2. Libro molto bello con delle bellissime idee che forse valeva la pena approfondire, invece vengono un po' lasciate da parte. Forse certe descrizioni potevano essere meno attente o lunghe per meglio invece delineare i personaggi sia quelli principali che quelli secondari. Tutta la parte finale mi risulta un po' oscura e lasciata un po' troppo aperta. Avrei sperato in qualcosa più incisiva, non positiva o da fiaba con tutti vissero felici e contenti, però non così lasciata a mezz'aria. Comunque [...]

    3. Favola moderna alla maniera di Stefano Benni che pur non mantenendo tutte le promesse inziali ci gratifica con invenzioni linguistiche originali e trovate deliziose come quella delle piante del vivaio e delle discussioni con cui esse partecipano alle vicende dello sfortunato ed incredibile protagonista

    4. Come potrebbe cambiare il mondo se tutti, per un misterioso artificio racchiuso in un omino del tutto insignificante, cominciassimo a fare sempre ogni cosa con logica, buonsenso ed etica? E soprattutto, il mondo sarebbe pronto ad accogliere questa sconvolgente novità?

    5. IncipitNon esistono segnali che ci avvertano all’inizio di un giorno particolare, diverso dagli altri, destinato a centrifugare la nostra esistenzaIl piantagrane incipitmania

    6. Non mi e' piaciuto per niente, pessimo libro, malgrado sia scorrevole. L'autore secondo me voleva scrivere un libro alla Ammaniti. Fail.

    7. Delicato e sottile, con qualche passaggio un po' lento ma nel complesso assai tenero. Ancora una volta Presta dimostra una profonda fiducia nell'essere umano, nonostante tutto.

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *